Novembre, il mese del batik!

Pubblichiamo qui un’esauriente galleria fotografica del corso di batik che si è tenuto ieri. Grazie a tutti i partecipanti! Abbiamo passato insieme una bellissima giornata, speriamo piacevole e stimolante per tutti. Ringraziamo anche gli amici della Palestra ex-Baccelli che ci hanno ospitato. Alla prossima!

img_20161113_123945 img_20161113_123922img-20161114-wa0001img_20161113_123929 img_20161113_123235 img_20161113_123223 img_20161113_123155img-20161114-wa0002img_20161113_123253img-20161114-wa0006 img-20161114-wa0005 img-20161114-wa0004img_20161113_131033 img-20161114-wa0003 img-20161114-wa0007img-20161114-wa0008 img_20161113_144432

img_20161113_144324

img_20161113_144348 img_20161113_144339 img_20161113_144308 img_20161113_131128 img_20161113_131015 img_20161113_152808img_20161113_152842img_20161113_152752 img_20161113_152730 img_20161113_152704 img_20161113_152656 img_20161113_152329 img_20161113_152129img_20161113_163655 img_20161113_170824img-20161114-wa0009img_20161113_172501

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Torna il batik!

Domenica 13 novembre avrà luogo a Roma, presso la Palestra Popolare ex-Baccelli, il prossimo corso intensivo di batik. Per tutti gli appassionati di questa tecnica, l’insegnante Dede Stefanini, artigiana e decoratrice, ci mostrerà come realizzare un accessorio in tessuto tinto con la tecnica del batik policromo, con cui poter confezionare un’idea regalo hand made per le prossime feste natalizie. batik_5okok

Salva

Salva

Salva

DI QUA E DI LA’ DEL TEVERE. Storie minori di una grande metropoli.
foto-per-sito

Una visita culturale inconsueta e bellissima, che parte dal cuore vivo e pulsante della capitale: il Tevere. Accompagnati da Barbara Nacinelli, storica dell’arte e appassionata guida, partiremo dall’isola Tiberina per addentrarci nei vicoli di Trastevere. Visiteremo la Chiesa di Santa Cecilia, poi di nuovo oltre il ponte per una passeggiata nel “ghetto”, e per finire Campo de’ Fiori.
Appuntamento davanti alla Chiesa di San Bartolomeo all’isola (sull’isola Tiberina), ore 10:00.

Quote di partecipazione:
22€ a persona, comprensive di tessera associativa i-Gea;
10€ a persona per chi è già associato;
5€ bambini fino a 12 anni.
Info e prenotazioni: tel. 338 3165235 – info@i-gea.it
Prenotazione obbligatoria.

visita-cult-roma-6-11_m3

Salva

Che ci piaccia o no tutte è in Relazione.
cop-fb

i-Gea riparte con le sue iniziative autunnali.
Il primo appuntamento è il 23 ottobre con una giornata esperienziale dedicata all’ascolto profondo. Attraverso l’approccio postulare e lo yoga riscopriremo le nostre capacità sensoriali per “ri-vedere”, di “ri-creare” il nostro mondo interno e quello esterno, in ascolto del proprio corpo, del proprio essere, del proprio spazio, nella percezione degli altri e di ciò che ci circonda, scoprendo infine quanto la dimensione relazionale influisce e determina la nostra crescita personale

La giornata si svolgerà  la mattina dalle 10 alle 13,30. A seguire il pranzo sociale, porta qualcosa da condividere e unisciti a noi! i-Gea offrirà tisane e dolcetti.

La giornata sarà condotta dall’insegnante di yoga Bettina De Martino e dall’insegnante di educazione posturale  Emanulele Chiodo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
-mezza giornata 15€ per gli associati.
-mezza giornata 25€ comprensiva di tessera associativa i-Gea per i non associati
LUOGO
Palestra Popolare ex Baccelli, via Orciano Pisano 9 Roma
Prenotazione obbligatoria a info@i-gea.it
LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO IL 21 OTTOBRE

La tessera annuale i-Gea consente di partecipare a tutte le attività dell’associazione: risveglia la tua passione per la natura, per gli animali, per le relazioni autentiche.

locandina2

______________________________________________

Bettina De Martino
Dopo aver praticato per 15 anni Afrodanza Haitiana e sperimentato la sua parte terapeutica per il rilascio delle tensioni, incontra lo YOGA e nel 2008 diventa insegnante. Approfondisce le sue conoscenze e le sue pratiche avvicinandosi a vari stili di yoga e di meditazione tra cui in particolare Kundalini, Yoga Tibetano e Anusara Yoga, di cui sta facendo la formazione. Nel 2010 ha fondato l’associazione “3 Women Association” promuovendo lo YOGA per le donne. Ha conseguito il Master del Metodo Mapp (metodo autoidentificativo del profilo personale) di crescita evolutiva di Patrizio Cortesi che la porta ogni anno a fare pratica in Messico. Fa esperienza con lo Yoga in carcere, nelle Aziende, con squadre sportive per la gestione della concentrazione pre-gara. Ogni anno pratica meditazione Vipassana con i monaci in Laos e tailandia.
Conduce e organizza seminari esperienziali di YOGA a tema anche in collaborazione con altri insegnanti, osteopati e musicisti, seminari a tema (per la schiena, lo stress, la gestione delle emozioni, meditazione e rilassamento, pensiero positivo…) La sua conoscenza, la sua ricerca continua, il suo cammino di crescita personale , le sue esperienze nei viaggi e gli incontri la portano a condividere un metodo di insegnamento di Yoga olistico e in apertura dove percepire, attraverso la pratica e il respiro, l’unione tra le parti e il tutto dove ” l’altro è un altro me stesso”.

Emanuele chiodo
Inizia la sua formazione nel 1990 come insegnante di educazione fisica,muove i primi passi nella ginnastica medica e posturale collaborando con studi medici e vari specialisti allopatici. Continua i suoi studi approfondendo le terapie manuali. Consegue il diploma di terapista shiastu e di riflessologo plantare ed auricolare. Inizia un personale percorso di ricerca attraverso il tai chi prima e la meditazione poi, seguendo vari maestri ed insegnamenti. Inizia ha collaborare con scuole di yoga per la formazione di insegnanti, ed in una naturale evoluzione si dedica sempre più ad un approccio alla persona,in quanto essere unico e parte del tutto, mescolando varie tecniche tutte rivolte alla cura e alla propria crescita personale. Recentemente ha conseguito il D.O. in Osteopatia,che gli consente una ulteriore integrazione di tutte le tecniche.

Yoga della risata :-) Open Air!!

Evento_immagine 14.05

Ecco a voi un nuovo, atteso appuntamento con lo Yoga della risata!
Sabato 21 maggio la nostra amica Consuelo ci propone di seguirla a Villa Pamphili, per rigenerare il fisico e lo spirito tra risate e aria di primavera. Non mancate!
Portate con voi i vostri amici e familiari, fa sempre bene ridere in compagnia.

La lezione avrà la durata di un’ora e trenta circa. Lo Yoga della risata, basandosi sul dato scientifico che il corpo non avverte la differenza tra una risata reale e una indotta, combina esercizi respiratori dello Yoga con esercizi di risata, con l’obiettivo di aumentare le riserve d’ossigeno nel corpo e nel cervello e produrre benefici sia fisiologici che psichici. Inoltre, la risata si sviluppa facilmente in gruppo, quando si combinano insieme contatto visivo ed esercizi appositamente studiati per stimolare il gioco.

Villa Pamphili è uno dei più bei parchi di questa città. Lì si può assaporare appieno l’esplosione della primavera, come una parentesi improvvisa che piano piano invade la nostra quotidianità e il grigiore delle strade. E allora? Non resta che cedere e lasciarsi travolgere, come una risata che non si riesce proprio più a trattenere!!

La lezione avrà luogo con un minimo di 12/13 partecipanti, prenotatevi scrivendo a info@i-gea.it.

Seguite l’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/833387113472447/

A presto!!
Mirella

Yoga-21.05_1-low

Avviso di convocazione Assemblea Ordinaria

A tutti i Soci dell’Associazione Culturale i-GEA, preghiamo di scaricare l’avviso di convocazione e lettera di delega per i soci che non possono partecipare.

Grazie.
Il Consiglio Direttivo di Associazione i-Gea

Buona Pasqua!
Pasqua 2016_4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viaggio nelle Economie del Dono

12524255_982612538486460_4106326988229366205_n

L’Associazione i-Gea è lieta di presentare il seminario “Viaggio nelle Economie del Dono: cosa sono e come funzionano”, realizzato in collaborazione con TRIBAL REALITIES e MILLEPIANI COWORKING. Un appuntamento interessante, in cui lo scrittore Marco Spada ci porterà ad esplorare le applicazioni della cultura del Dono nella nostra vita reale: vincoli, opportunità, soluzioni nel mondo contemporaneo. Un viaggio alla ricerca di altre dinamiche di relazione, tra società tribali, derive post-capitalistiche, sogni new-age e reti sociali.

Foto di copertina: Banksy, Cavemen Hunting Shopping Carts
MARCO SPADA (bio)
Laureato in Scienze Politiche (Università di Salerno) ha conseguito il Master in Philanthropic Studies (Università di Bologna & Indiana University) con una tesi sul ruolo di fiducia & reputazione nelle partnership pubblico-privato. Si è occupato di corporate philanthropy nelle fondazioni aziendali e di corporate social responsibility nelle multinazionali farmaceutiche, in Italia e all’estero. Ha poi lasciato la vita urbana ed aziendale per continuare la sua ricerca sul piano della crescita personale & coaching. Iniziato allo Sciamanesimo in Giappone, ha continuato la sua pratica in India sotto la guida del guru Sri Sathya Sai Baba. Oggi vive in un casale nella campagna umbra dove si occupa di trasmettere le “realtà tribali” – ri-contestualizzandole nel mondo occidentale e nelle forme contemporanee – attraverso le sue produzioni musicali, visuali e lo storytelling dei suoi racconti.
facebook.com/tribalrealities
tribalrealities@gmail.com
twitter.com/spadascrive
INFO&PRENOTAZIONI
Prenotazione a info@i-gea.it entro il 18 marzo.
Quote di partecipazione:
– offerta libera
– per i nuovi associati: 12,00€, comprensive di tessera annuale i-Gea.
La tessera annuale 2016 comprende la copertura assicurativa e dà diritto alla partecipazione a tutte le attività dell’associazione i-Gea, consultabili su www.i-gea.it
ORGANIZZAZIONE
Associazione i-Gea
MILLEPIANI COWORKING
sito web: www.millepiani.eu
pagina Facebook: https://www.facebook.com/Millepiani-121278298064790/

 

Narni inside

copEVENTO-Narni2L’Associazione i-Gea presenta la prima escursione culturale di primavera del 2016!

Domenica 3 aprile visiteremo l’antica città umbra di Narni.

La visita sarà condotta da Mara Quadraccia, guida turistica specializzata abilitata
dalla Regione Umbria. In mattinata, visita del Duomo con il sacello dei SS. Cassio e Giovenale, del museo di Palazzo Eroli con la mummia egizia e la Pala del Ghirlandaio. Nel pomeriggio, ci immergeremo nella “città segreta”, attraverso i sotterranei di San Domenico, sede del tribunale del sant’Uffizio. Possibilità di completare la visita con la Rocca Albornoziana.
Pranzo al sacco. Torte e caffè offerti dall’associazione.

Per ricevere maggiori informazioni, il programma dettagliato, e per prenotarvi, scriveteci a info@i-gea.it.

Vi aspettiamo!
Escursione Narni 3 (senza tel)
Istinto creativo

Spazio alla manualità! Sabato 5 marzo abbiamo ospitato 11 amiche e sperimentato insieme la tecnica del batik. Ecco un resoconto fotografico, che ne dite? Non sono bellissimi questi lavori? É stata una giornata divertente e stimolante, ringraziamo tutte le bravissime partecipanti e vi aspettiamo per il prossimo appuntamento con questa tecnica affascinante.

Posted on 8 marzo 2016, 0:09 By
No comments yet Categories: Corsi

Page Navigation Next